Mazzarri pensa al Palermo con un dubbio

Archiviata la partita di Europa League contro il Dnipro, Walter Mazzarri ha subito ordinato ai suoi di concentrarsi sulla partita di domenica prossima contro il Palermo. Il campo del Barbera non é mai stato facile per i nerazzurri e il tecnico toscano é fermamente intenzionato a proseguire nei filotto di risultati positivi intrapreso in questo inizio di stagione.

In difesa é più che sicuro il rientro di Vidic dopo la squalifica. Il serbo quindi andrà a piazzarsi in mezzo alla difesa con Ranocchia e Juan Jesus a completare il trio. La formazione di Mazzarri dipenderà da diversi fattori. Prima di tutto la scelta delle punte da schierare, con Icardi che potrebbe osservare un turno di riposo per lasciare spazio a Osvaldo. In ascesa le quotiazioni di Palacio, che sta recuperando la forma migliore.

Il vero nodo da sciogliere, però, é a centrocampo, dove la presenza di Mateo Kovacic non é per niente scontata. Il giovane croato ha fatto da spettatore durante il match di Europa League e soltanto alcuni test da effettuare oggi diranno se sarà abile e arruolato per la trasferta siciliana. A prendere il suo posto potrebbe essere Guarin a meno che Mazzarri non cerchi di riproporre la carta Kuzmanovic in alternativa a M’Vila.

fonte: gazzetta dello sport

I commenti sono chiusi.