L’Inter non delude: 1-0 al Dnipro

Inizia in Ucraina l’avventura dell’Inter in Europa League: i nerazzurri affrontano il Dnipro, squadra che Mazzarri ha già affrontato ai tempi in cui allenava il Napoli. I nerazzurri vincono 1-0 fuori casa grazie al gol di D’Ambrosio. Gara sofferta per l’Inter che nel primo tempo è riuscita a creare poche occasioni da rete (non visto un fallo di mano in area ucraina). Diverso l’atteggiamento nella ripresa che ha visto una clamorosa doppia palla gol per D’Ambrosio e Icardi conBoyko miracoloso in entrambe le circostanze. Pochi minuti dopo arriva proprio il gol decisivo dell’ex terzino del Torino, protagonista di un’azione caparbia all’interno dell’area di rigore del Dnipro (71′). Al 67′ gli ucraini erano rimasti con un uomo in meno a causa dell’espulsione di Rotan. Tre punti importanti per l’Inter che parte in Europa League con il piede giusto. Nell’altra partita del girone finisce 0-0 traQarabag e St. Etienne. Fonte: Calciomercato.com
Precedente Dnipro-Inter, brutto primo tempo Successivo EL - Gruppo F, ecco la situazione dell'Inter

I commenti sono chiusi.